UN SITO AL SERVIZIO DEL CLIENTE.

  1. aro
Ne siamo orgogliosi perché l’abbiamo fatto per voi.

UN SITO AL SERVIZIO DEL CLIENTE.

È online il nostro nuovo sito. E siamo particolarmente orgogliosi di presentarvelo.
Sostituisce quello che ci ha rappresentati per diverso tempo.
E a cui, naturalmente, eravamo affezionati.
Ma, quindi, perché l’abbiamo cambiato?

PERCHÉ CAMBIARE SITO?
Lo sanno tutti: ci sono molti motivi per cambiare il sito web di un’azienda.
Si può decidere che è arrivato il momento di renderlo più moderno.
Oppure si può capire che non rappresenta più l’azienda e la sua offerta.
O, ancora, si può sentire l’esigenza di un nuovo sito perché oggi è cambiata la fruizione del web
e la maggior parte delle persone naviga da smartphone e non da PC.

Vi confessiamo che la nostra ragione era la più banale: il sito esisteva da qualche anno
e ci sembrava che fosse arrivato il momento giusto per averne uno nuovo.
Un motivo sufficientemente valido, vero?
E, in effetti, eravamo partiti a progettare il nuovo sito immaginandolo come quello vecchio,
ma nuovo. Come quando si cambia auto e se ne sceglie una molto simile alla precedente,
però di un colore diverso.

Poi, ci siamo ricordati che ogni cambiamento è un’opportunità.
E ci siamo chiesti se non si potesse andare oltre.
Per trovare la risposta, ci siamo posti una serie di domande.

Cos’è un sito?
Che ruolo ha?
Davvero è “semplicemente” la presenza dell’azienda nel mondo virtuale rappresentato dal web?
Un sito è la versione moderna e articolata di quello che era uno spazio nel volume di Pagine Gialle?
Cosa vorremmo trovare noi nel sito di un potenziale fornitore o cliente?

Ci siamo risposti che un sito è molto più di una vetrina.
È interattività, contatto, scambio, punto d’incontro.
Così, dopo essere partiti con l’idea di un nuovo sito, siamo arrivati ad avere un sito nuovo.
Infatti, questo sito non è solo nuovo: è diverso. Ha un DNA diverso. È nato in modo diverso.

IL SITO: UN SERVIZIO AL CLIENTE.
Nell’era in cui le realtà commerciali ragionano sempre di più in termini di customer centricity,
di attività progettate tenendo sempre il cliente al centro, anche un sito web deve essere proiettato
verso il cliente e concepito come un servizio.

È questa la visione che ci ha guidati nell’ideazione e nella costruzione del nuovo sito.
Abbiamo deciso che il nostro sito doveva rispondere ad alcuni requisiti fondamentali:
- portare i visitatori all’interno del nostro mondo, non solo dei nostri prodotti,
ma del nostro modo di lavorare e di vedere il mercato e il settore.
- guidare facilmente gli utenti attraverso un catalogo ampio di soluzioni,
offrendo più strumenti per trovare il prodotto giusto per la propria esigenza.
- consentire diversi metodi di contatto, tra i quali scegliere il preferito.
- offrire occasioni di confronto, di dialogo e di riflessione a partire dagli articoli del nostro blog,
che riportano e riporteranno non solo notizie legate alla nostra azienda, ma soprattutto
sguardi verso l’intero settore, con una forte attenzione ai temi dell’ambiente, dell’innovazione,
dello sviluppo.
- essere in continuo aggiornamento, divenire più ricco ogni mese.

Ecco: abbiamo concepito il nuovo sito di Gruppo Aro come uno strumento di customer service.
Da consultare e visitare e leggere e utilizzare.
Per questo, speriamo che lo troviate utile, concreto, interessante e stimolante.

Quindi: benvenuti e buona visita.
Tornate spesso a trovarci, troverete sempre qualcosa di nuovo: una soluzione, un articolo, un punto di vista.

 

UN SITO AL SERVIZIO DEL CLIENTE. / 09 Aprile 2019